NEWS‎ > ‎

Nasce il Distretto Family Audit della città di Trento

posted Jul 31, 2018, 12:37 AM by Nicola Frizzera   [ updated Jul 31, 2018, 12:44 AM ]
Siglato dalla Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento e nove aziende pubbliche e private: cooperativa Kaleidoscopio, Fondazione Bruno Kessler, APSP-Azienda pubblica per i servizi alla persona Margherita Grazioli, Famiglia cooperativa di Povo, Università degli Studi di Trento, Fidia Srl, cooperativa Progetto '92, Fondazione Demarchi e U.P.I.P.A-Unione Provinciale Istituzioni Per l'Assistenza. Obiettivo: mettere a fattor comune le esperienze di conciliazione famiglia-lavoro attuate per il benessere dei dipendenti nelle reciproche sedi, in quanto enti già certificati Family Audit o in procinto di esserlo. Quindi finalità dell’Accordo è fare rete, condividere le rispettive best practises e, non ultimo, offrire ai dipendenti servizi di prossimità utili all’armonizzazione dei tempi di vita e lavoro e soluzioni logistiche per la fruizione di servizi presso soggetti terzi. Numerose le azioni già attuate dalle aziende del neonato Distretto a favore delle famiglie.

logo distretto family audit


Comments